Xiaomi, oltre all’attesissimo MI MIX 2, dovrebbe presentare a breve il nuovo MI Note 3, successore della versione 2016 che fu il primo dispositivo della casa dotato di display Edge.

Nella giornata odierna il popolarissimo Social cinese Weibo pubblica un immagine della confezione di vendita, dove con nostro stupore leggiamo chiaramente che il processore adottato da Mi Note 3 sarà lo Snapdragon 660, e non come ci si poteva aspettare il potente 835.

Una scelta che potrebbe anche essere mirata a creare un terminale che fa dell’autonomia di esercizio un cavallo di battaglia, poiché MI Note 3 dovrebbe avere una batteria da 4.000 mAh, che in coppia col poco dispendioso processore garantirebbe prestazioni elevate in merito.

Mi Note 3 sara’ dotato di display OLED Edge FHD da 5.7 pollici, dual camera posteriore da 12 mega-pixel con sensori Sony IMX386 e Samsung S5K3M3, fotocamera frontale da 16 mega-pixel S5K3P8SP, 6 Gb di memoria Ram,  64/128 Gb di memoria utente, OS MIUI 9 basato su Android 7.1.1.

Sara’ commercializzato in Cina nel mese di Ottobre ad un prezzo vicino al cambio attuale alle 400 Euro.