Sono dichiarazioni interessanti quelle giunte di recente da un personaggio come il presidente di The Pokémon Company, vale a dire Tsunekazu Ishihara, che in qualche modo ci preparano ai prossimi aggiornamenti di un’app popolare come Pokèmon GO. Come spesso avviene in questi casi, ci si è concentrati sulle lotte PvP e gli scambi.

Proviamo dunque a capire in quale stato si trova lo sviluppo di Pokèmon GO e per quali motivi si sono accumulati dei ritardi nel rendere disponibili determinate funzionalità tanto attese dal pubblico:

“Finora è stato realizzato solo il 10 per cento di ciò che Pokémon e Niantic stanno cercando di fare. Andando avanti dovremo includere esperienze Pokémon fondamentali come lo scambio dei Pokémon e le battaglie PvP, e altre funzioni.

Se non avessimo dovuto sottrarre risorse per combattere il cheating e sistemare le infrastrutture immagino che avremmo implementato la funzione PvP già da un pezzo. Se avessi saputo che stavamo andando incontro a tali ritardi, forse non avrei parlato tanto sulla sua esistenza. Anche se, è importante far sapere che stai pensando a certe cose, e che si sta lavorando per realizzarle, anche se non sono immediatamente disponibili”.

Insomma, aspettiamoci grandi cose a medio termine attraverso il rilascio dei prossimi aggiornamenti concepiti per lo sviluppo di Pokèmon GO.

L'articolo Prossimi aggiornamenti di Pokèmon GO, cosa aspettarsi? sembra essere il primo su Geekissimo.