Bose, colosso mondiale in campo dispositivi audio, ha annunciato che la prossima generazione di QuietConfort avra’ il supporto di Google Asssistance.

Infatti da Mountain View  hanno  lavorato per portare il proprio assistente e ad altri dispositivi oltre ai propri.

Si e’  lavorato su “Bisto”, è il nome in codice del progetto per integrare l’assistente vocale con cuffie bluetooth, e sembra che le Bose QuietComfort 35 II potrebbero essere uno dei primi dispositivi Bisto sul mercato.

Immagini della confezione di vendita rivelano dettagli interessanti sulle cuffie, mostrando sul lato della scatola il logo Android e “Google Assistant integrato”.  Sul lato sinistro delle cuffie sembra esserci un pulsante specificamente progettato per attivare Google Assistant.

Il design delle nuove QC 35 II sembrano quasi identiche alle precedenti, tranne ovviamene per  il pulsante di attivazione dell’assistente di Google che non appare sulle QuietComfort 35 originali.

Dovrebbero essere dispnibili in nero e argento e costare all’incirca lo stesso prezzo delle attuali.

La Durata della batteria dichiarata è di circa 20 ore.